AUTUNNO-INVERNO 2021 
Sono previsti sconti personalizzati.
Contattami per avere ulteriori informazioni sulle modalità e gli sconti disponibili.
(+39) 347 5700174

Trattare la CELLULITE (panniculopatia edemato-fibro-sclerotica) cronica ed avere buoni risultati non è una cosa facile, e richiede tempo e perseveranza, ma non è impossibile.



Nel 2003 ho seguito in Italia il corso di Linfodrenaggio Manuale metodo Vodder-Asdonk e poi sono andata in Germania, per qualche tempo a fare pratica presso una clinica.

Ho scelto da sempre la libera professione pur sapendo che questo schieramento mi avrebbe tagliato fuori da molti contesti interessanti, che prevedono un'equipe, e si sa che le occasioni si concentrano dove ci sono più professionisti insieme, quindi ospedali, centri, case di cura, etc...

Infatti ho praticato saltuariamente il Linfodrenaggio, pur essendo profondamente interessata ad aiutare e dare il mio contributo, poiché questo metodo non è per la Cellulite e basta, anzi...direi che questo disturbo è soltanto la punta dell'iceberg.

Ho ricevuto in studio qualche mese fa una donna non più giovanissima, con un quadro di panniculopatia importante, cronicizzato nel tempo, la quale, fiduciosa nelle mie capacità, mi chiedeva di provare a sciogliere quegli accumuli sclerotici che aveva nelle gambe.

Vi devo dire che ho capito subito che avrei dovuto partire con il Linfodrenaggio, affiancato da una tecnica un po' più incisiva, poiché il quadro era già ben compromesso.

Ho deciso di iniziare ogni trattamento con il LDM (LInfodrenaggio Manuale), per riattivare tutto il sistema linfatico e poi successivamente nella seconda parte del trattamento ( si parla di circa 90 minuti di terapia in totale) ho applicato la Coppettazione, gestendo in modo progressivo il vacuum, per continuare a stimolare il ritorno venoso, ma lavorare anche le zone fibrose già organizzate.

Calze compressive graduate obbligatorie tutti i giorni, bere acqua, posizionare le gambe in scarico più spesso possibile sono stati i compiti che doveva svolgere quotidianamente la signora.

Abbiamo optato per una seduta a settimana soltanto perché la signora non ha la patente e anche poche risorse economiche, anche se sarebbe stato ottimale fare 2 sedute settimanali.

Abbiamo comunque raggiunto buoni risultati nel giro di 2 mesi: 

  • miglioramento del tono della pelle
  • riduzione sensibile della pelle a buccia di arancia
  • riduzione importante del dolore al tatto
  • miglioramento della circolazione
  • sensazione di leggerezza alle gambe
  • maggiore compattezza dei tessuti nella porzione delle cosce 

Abbiamo sospeso la terapia per motivi personali della signora, anche se sarebbe stato meglio continuare per altre settimane.
Spesso accade così, che le persone si accontentino dei primi risultati, ma è proprio da lì che dovrebbero andare avanti per raggiungere davvero la loro perfetta forma.



Per appuntamenti, puoi scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
oppure telefonare al 3475700174

 

 

 

Altri articoli

Programmi della salute

segui i nostri percorsi pensati proprio per te



vedi i programmi  

Non hai deciso?

Se non sei ancora deciso prova a contattarmi, troverai le risposte che cerchi


  (+39) 347 5700174