Fase 2 post COVID-19
Sono previsti sconti personalizzati.
Contattami per avere ulteriori informazioni sulle modalità e gli sconti disponibili.
(+39) 347 5700174

Ho due amici speciali, io.

Il Cielo me li ha regalati e posso dire che sia stata una delle mie fortune nella vita.

Si, proprio così...

Sono stata fortunata.

Come quando incontri il tuo attore preferito e ci fai una foto e ci parli pure per qualche minuto...

Come quando vai al concerto del tuo cantante/gruppo preferito e ti ritrovi a festeggiare il suo compleanno nel backstage, perché sei amico di uno della security...

Come quando vuoi assolutamente conoscere il tuo scrittore preferito e dopo che ti ha autografato il suo ultimo bestseller, inizi a parlarci e vi ritrovate a cena fuori da soli, tu e lui, a parlare della vita...

Così io, 2 anni e mezzo fa ho incontrato Willi Maurer e sua moglie Nicole.

 

Quell'anno decisi di fare un po' di pubblicità alla mia amatissima tenda mongola Frida, per affittarla un po' durante l'estate, per abbattere un po' i costi di montaggio , messa a punto e manutenzione della stessa, che nei primi due anni erano stati davvero alti.

Pensai di metterla su airbnb e di fare una sponsorizzata anche sul mensile AAM TerraNuova, a mesi alterni, perché costava un po' e io avevo molte spese in quel periodo.

 E così feci...

Dopo qualche mese mi arrivò una telefonata di una signora che mi chiedeva informazioni e voleva soggiornare in Versilia per qualche giorno col marito, ma in un posto un po' più "umano" e meno turistico..disse che aveva letto il mio annuncio su TerraNuova.

 

Willi Maurer è stato un mio formatore a sua insaputa.

Come spesso accade a chi scrive libri di utilità sociale, che sono frutto della propria esperienza e del proprio lavoro pluridecennale, diventare "famoso" è normale, anche per i tipi schivi e controcorrente come Willi.

Lui è stato una guida e un punto di riferimento nel mio cammino verso una maggior consapevolezza interiore e nel mio approccio all'essere gestante e madre. 

Lui è stato un faro nell'oscurità di quel mondo che tutti conosciamo, fatto di regole, cliché e costumi sociali, a cui in cuor mio sentivo di non appartenere.

Tentai persino di andare ad un suo corso molti anni fa, quando ero ancora ignara della mia natura nomade e temeraria, per raggiungerlo fino in Svizzera, dove abita.

E quel pomeriggio di Aprile di 3 anni fa sua moglie mi chiamò al cellulare, per chiedermi se potevano soggiornare a casa mia.

D A    M E  !!!

All'inizio la signora al telefono non fece il nome di suo marito.

Nella telefonata successiva, si presentò come Nicole e mi chiese se io fossi interessata a promuovere l'attività del suo consorte.

Le chiesi di farmi avere un curriculum vitae di quest'uomo, giusto per capire chi era e che faceva...

Cioè, capite...?

Ho chiesto a Willi Maurer di farmi avere un suo curriculum, per valutare se fosse interessante organizzare una sua conferenza qui in Versilia...

E' come chiedere a Eddie Vedder  (cantante dei Pearl Jam) di fare un vocalizzo per capire se è capace di cantare.

Oppure è come chiedere ad Andrea De Carlo di scrivere una pagina di prova per valutare la sua competenza lessicale.

O come far fare un provino a Edwart Norton per capire se sa recitare.

Insomma...così andò e appena mi arrivarono via mail le locandine di alcuni dei suoi ultimi eventi, il mio cuore si riempì di emozioni contrastanti:

  • da una parte mi vergognai per aver chiesto il curriculum ad una persona della levatura di Willi; 
  • dall'altra era un sogno che si avverava...un regalo inaspettato....

 

Rimasero da me per circa 5 giorni...

Organizzai la conferenza al centro Mosaica a Lido di Camaiore.

In quell'occasione ebbi l'onore di presentare Willi prima del suo speech.

Evidentemente trapelò una forte emozione da parte mia, che salì alle stelle quando di fronte a tutti i partecipanti, lui personalmente mi regalò l'ultima copia del libro di Michel Odent (altro grande luminare di ostetricia, ginecologia e neonatologia).

Le emozioni si moltiplicarono in quei giorni, come in quella sera in cui mio figlio e Willi si misero a praticare Aikido nel mio giardino...

Pensai che probabilmente mio figlio considerasse Willi una persona qualsiasi, come un normale insegnante cintura nera...invece dietro a quell'uomo c'è una valanga di esperienze, una ricchezza inestimabile.

Mio figlio stava facendo Aikido con una persona speciale, con una persona a cui l'Umanità intera sarà riconoscente senza saperlo, quel tipo di persone che cambiano il corso della storia, ma lo fanno in sordina, in silenzio, dietro le quinte, a volte senza nemmeno farsi riconoscere.

Lo scorso anno siamo andati a trovarli in Svizzera, nella loro casa in mezzo al bosco, con orto, compost toilet e tensostruttura autocostruita, dove Willi tiene i suoi corsi di Aikido  e del Lavoro Emotivo e Corporeo, il suo metodo.
In questa occasione ho avuto modo di conoscere meglio anche Nicole, una donna forte, emancipata spiritualmente, una donna autosufficiente e al contempo amorevole come una mamma.

Questo anno sono tornati a trovarci per un paio di giorni.

La foto in alto l'abbiamo fatta alla fine di una giornata in cui abbiamo visitato l'entroterra versiliese (Monteggiori e Santa Lucia), per poi finire al ristorante La Posteria a Viareggio.

Da quando abbiamo stretto amicizia, non posso stare più di un anno senza vederli.

Grazie Willi, grazie Nicole, vi voglio bene.

P.s.) per i più curiosi ecco il link ad alcune info su Willi Maurer ....

Ecco un altro link per sapere qualcosa di più su di lui.

 

 

Programmi della salute

segui i nostri percorsi pensati proprio per te



vedi i programmi  

Non hai deciso?

Se non sei ancora deciso prova a contattarmi, troverai le risposte che cerchi


  (+39) 347 5700174