Fase 2 post COVID-19
Sono previsti sconti personalizzati.
Contattami per avere ulteriori informazioni sulle modalità e gli sconti disponibili.
(+39) 347 5700174

Buongiorno anime belle,

Non lo sentite anche voi?

Dentro di me si fa spazio la calma…

non la sentite anche voi?

Inizio a vedere le persone più rilassate, che giocano a fare cavolate, ma pur sempre giocano…

che iniziano a pulire, a sistemare, ad aggiustare quelle cose che prima non avevano tempo di pulire, sistemare, aggiustare…

 

Ho comprato 3 giochi in scatola e da domani, quando tornerà mio figlio da me, ci giocheremo e poi ricominceremo a prendere i medicinali omeopatici per rafforzare il sistema immunitario tutti insieme.

A lui piacciono tanto perché i medicinali omeopatici sono dolci e lui non vede l’ora di mangiarseli.

Allora il venerdì quando a malincuore lo saluto, smetto di prenderli per averne di più quando tornerà.

Che non compravo un gioco in scatola erano anni…

 

Mia nipote mi chiede di prestarle l’idropulitrice, così fa un po’ di pulizie in casa e in giardino…

mi dice: “Mi fa piacere avere tempo per sistemare la mia casetta!”

 

Esatto!

 

Anche io mi sento più libera.

 

Paradossalmente sono rintanata in casa, per mia scelta, ma sta di fatto che subisco anche io come tutti questo regime marziale di autoisolamento, necessario ovviamente.

Eppure mi sento più libera!

 

Non capita anche a voi?

 

Posso svegliarmi tardi, posso pensare a finire l’allestimento del mio Spazio Olistico.

 

In realtà mi rendo conto che anche prima potevo farlo…

Per chi come me è una libera professionista, non ha orari stabiliti, non deve fare otto ore al giorno, non timbra un cartellino.

 

E anche prima sistemavo il mio Spazio Olistico…

 

E’ cambiato qualcosa dentro di me.

Non ho più fretta, non ho più il cane alle calcagna che mi dice internamente:

“Alzati presto sennò perdi tempo!”

“Esegui tutti i compiti del giorno sennò sei una schiappa!”

 

Eppure non è cambiato niente e anzi posso davvero dire che rispetto i miei task e le mie giornate sono sempre molto piene di cose da fare.

Non mi annoio per niente, ma proprio per niente.

 

Credo proprio che questo isolamento forzato mi abbia rilassato, abbia azzerato la voce del mio SuperIo che mi dice sempre cosa fare, pronto a criticarmi per la mia inettitudine, per il mio ozio, per la mia natura umana e caduca.

 

Tiè!!

Uno a zero per me!

E allora sai che dico!?

 

Viva la serenità, viva la lentezza, viva la mente vuota!

Faccio quello che voglio senza le influenze negative della mente critica!

Grazie!

 

Mi devo allenare tutti i giorni per mantenere questo stato di leggerezza, perché è un pensiero nuovo, uno stato dell’essere nuovo e ha ancora poca consapevolezza di sé dentro me, quindi devo trovare il modo per tenerlo sempre con me, anche dopo questo periodo di isolamento!

 

Serena giornata a tutti!

 

 

 

Programmi della salute

segui i nostri percorsi pensati proprio per te



vedi i programmi  

Non hai deciso?

Se non sei ancora deciso prova a contattarmi, troverai le risposte che cerchi


  (+39) 347 5700174